Travel

Come e quando organizzare un viaggio per le Hawaii

La maggior parte delle persone sognano di godersi una lunga vacanza tra le isole delle Hawaii con il mare cristallino e le spiagge da sogno. Ma quando si organizza veramente un viaggio del genere bisogna tenere in considerazione tantissima aspetti importanti; quindi, come e quando organizzare un viaggio alle Hawaii e cosa non bisogna assolutamente dimenticare?

Quando si organizza un viaggio è molto utile ricorrere alla regola delle 5 W usate nel giornalismo. Who, chi, a questa domanda è facile rispondere. Che sia un viaggio di coppia o con amici, la compagnia di certo non manca.

Where, dove. Facile rispondere “alle Hawaii”, ma dove precisamente? Le Hawaii sono un arcipelago formato da otto isole principali e quattro minori. Big Island, Kauai, Maui e Lanai sono solo alcune delle isole da scoprire. Quante di queste si possono includere in un solo viaggio? Bisogna scoprirle una alla volta? Insomma, anche quella che sembrava la decisione più semplice in realtà non lo è,

Why, perché si sta organizzando il viaggio alle Hawaii? Da questa domanda dipenderanno molti aspetti dell’organizzazione del viaggio. Infatti, esistono tantissimi modi di viaggiare, dal viaggio rilassante ai viaggi avventurosi alla ricerca dei posti più selvaggi. Insomma, una volta stabilito che tipo di vacanza si vuole trascorrere sarà più semplice decidere quali attrazioni scoprire e le esperienze da non perdere.

When e how, quando e come andare alle Hawaii? Ecco, queste sono le due domande principali a cui risponderemo in questa guida per dare alcuni consigli utili immergersi nella vera essenza delle isole avajane.

Scopriamo in questa guida con il supporto di https://hawaii.eu/ quali sono le migliori isole da visitare!

Quali isole visitare?

Il primo e più importante passaggio della pianificazione di un viaggio alle Hawaii è scegliere l’isola o le isole che si desidera visitare. Sebbene le isole abbiano alcune somiglianze, ognuna ha una caratteristica propria che la rende unica e speciale.

Una volta scoperte le caratteristiche delle singole isole sarà più semplice scegliere quale destinazione scegliere per il viaggio.

Ad esempio, l’isola di Oahu è perfetta per chi cerca divertimento, vita notturna, ottimo cibo e una vacanza glam e cosmopolita, senza tralasciare l’avventura dei sentieri escursionistici in mezzo alla natura.

Invece, Maui è l’isola ideale per chi vuole una vacanza rilassante in un magnifico resort con spiagge mozzafiato. Questa è anche l’isola migliore delle Hawaii per praticare snorkeling.

Big Island, o semplicemente isola delle Hawaii, è perfetta per chi ama i paesaggi naturali con grandi vulcani e chi è alla ricerca di avventure esplorando il lato più selvaggio delle Hawaii.

Per gli indecisi sono anche disponibili delle crociere tra le isole hawaiane con cui in un unico viaggio è possibile scoprire più di un’isola.

Quando andare alle Hawaii e per quanto tempo

Qual è il miglior periodo per andare alle Hawaii? La bella notizia è che ogni periodo dell’anno è perfetto per scoprire le Hawaii. Infatti, trovandosi ai tropici le Hawaii godono tutto l’anno di un clima caldo.

Tuttavia, anche qui ci sono periodi migliori di altri. Infatti, in alcuni mesi possono esserci delle precipitazioni maggiori. Per questo motivo i periodi migliori per andare alle Hawaii sono settembre e ottobre o aprile e maggio.

Ma di quanto tempo si ha bisogno per scoprire il vero fascino delle isole hawaiane e quanto dovrebbe durare una vacanza alle Hawaii?

Sicuramente questo dipende da tanti fattori come il budget e ai luoghi da visitare. Infatti, considerando le ore di volo, che mediamente sono 20 partendo da Roma, i primi due giorni dall’arrivo non si potranno sfruttare al meglio.

Per chi visita più isole e soggiorna in posti diversi nell’arcipelago, la durata ideale del viaggio è di 15-20 giorni.

Quanto tempo prima prenotare un viaggio alle Hawaii

Quando si decide di viaggiare durante l’alta stagione si rischia di trovare il tutto esaurito in tantissimi hotel e avere difficoltà ad acquistare i biglietti dell’aereo (e a prezzi folli).

Ma quanto tempo prima bisognerebbe prenotare la vacanza alle Hawaii per non avere problemi? Per poter organizzare ogni minimo dettaglio del viaggio e non incorrere in fastidiosi inconvenienti bisognerebbe prenotare tutto circa due o tre mesi prima del viaggio.

Infatti, durante l’alta stagione è facile avere difficoltà anche a trovare auto a noleggio per esplorare le isole, quindi anche questo è un aspetto da non tralasciare nell’organizzazione del viaggio.

Quanto costa un viaggio alle Hawaii?

Le Hawaii non sono dietro l’angolo e per godersi al massimo un viaggio tra le isole hawaiane non si può stringere la cinghia su tutto.

Ci sono offerte e pacchetti proposti da agenzie di viaggi e tour operator, ma non c’è bisogno di prendersi in giro: organizzare un viaggio alle Hawaii non è economico.

Tra i costi da considerare c’è prima di tutto il volo. Dall’Italia il prezzo medio di un volo di andata e ritorno è di circa €750 a persona.

Per quanto riguarda il soggiorno, ci sono soluzioni più o meno economici. Per chi vuole vivere un po’ di lusso e di relax senza pensieri i prezzi di hotel e i resort partono da circa 130 euro a notte ma possono arrivare anche a più di 500 euro a notte per i resort di lusso.

Per chi viaggia con un gruppo di amici o in famiglia una soluzione alternativa è quella delle case vacanze che permettono di risparmiare qualcosa.

Altro costo da considerare è l’auto a noleggio per esplorare le isole in autonomia. Il prezzo medio è di €120 al giorno.

Spread the love